Archivi categoria: Psicoanalisi

La bellezza in che senso? Perché l’arte contemporanea fa arrabbiare?

Tento di dire, anche polemicamente, qualcosa sulle opere d’arte e in particolare quelle dei nostri tempi. Distinguo le prove dall’opera finita. Mi domando: perché la risposta del pubblico a tanta arte contemporanea è indifferente o ostile? Perché l’arte non dovrebbe … Continua a leggere

Pubblicato in Arti visive, Psicoanalisi | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Ascolto clinico, ascolto musicale

Quando vado a un concerto e vi incontro un collega psicoanalista, talvolta mi chiedo se sappiamo tutto quello che ci piacerebbe sapere sull’esperienza che stiamo vivendo (Winnicott, 1989, 227). 0. Non saprei inventare una teoria forte in cui inserire l’ascolto. … Continua a leggere

Pubblicato in Psicoanalisi, Vocalità e Musica | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Youth o della gioventù muta

L’ultimo film di Paolo Sorrentino è film sulla vecchiaia loquace o sulla giovinezza muta? O su entrambe? Qui sono i vecchi che parlano, i giovani massaggiano, usano il corpo, motivano le loro scelte con la pulsionalità irriflessa della carne. Da … Continua a leggere

Pubblicato in Arti visive, Psicoanalisi | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Mommy, o della inseparabilità

Il film del geniale e giovane regista Xavier Duval racconta di una madre volitiva che di fronte alle rimostranze del centro di accoglienza per la condotta del figlio sedicenne psicotico- in mensa ha appiccato il fuoco e leso gravemente un … Continua a leggere

Pubblicato in Arti visive, Psicoanalisi | Contrassegnato , | Lascia un commento

Aforismi in controtempo

La nobile tradizione degli aforismi è quella di Nietzsche, Benjamin e Wittgenstein per citarne solo alcuni rappresentanti, filosofi che si situano alle soglie della poesia. Presentare un libro di aforismi, come è quello di Cesare Viviani, Non date le parole ai … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia e Letteratura, Psicoanalisi, Segnalazione Libri | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

L’amore in versi

Riportiamo qui una intervista a Laura Pigozzi di Gaia Giorgetti,  F, 15 gennaio 2014 VERSI D’AMORE COSÌ PERFETTI. MA COSA CI DICONO FRA LE RIGHE? Saffo vibra di passione, Catullo oscilla verso l’odio, Battiato si propone come un salvatore: poeti e … Continua a leggere

Pubblicato in Home, Psicoanalisi | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento

Voci senza corpo. Orfeo

Da Laura Pigozzi, curatrice del sito Ci sono voci che, pur non apparendo disumane come automi, nondimeno sono astratte, rarefatte: voci che suonano, ad esempio, troppo alte e sottili, senza corpo e senza bassi. L’iniziale rapimento con cui si ascoltano … Continua a leggere

Pubblicato in Psicoanalisi, Vocalità e Musica | Contrassegnato , , , , , | 1 commento

Il padre è anche Reale

Da Laura Pigozzi, curatrice del sito Nel dibattito contemporaneo sul padre capita di imbattersi in alcune tesi che esaltano il solo lato simbolico della funzione del padre e sembrano dimenticare che il padre è anche reale. Non concordo sul fatto che … Continua a leggere

Pubblicato in Home, Psicoanalisi | Contrassegnato , , , , , , , , | Lascia un commento

Dai maestri non si deve prendere…Tutto

Da Antonello Sciacchitano, psicanalista a Milano Intervento di Antonello Sciacchitano presso SGAI (Società Gruppoanalisi Italiana) a Milano, il 4 dicembre 2012 Devo ringraziare Diego Napolitani e la Sgai per l’invito a parlare del logocentrismo di Lacan, perché mi ha dato … Continua a leggere

Pubblicato in Home, Psicoanalisi | Contrassegnato | Lascia un commento

Freud scrittore dell’inconscio

da Angela Peduto, psicoanalista a Bologna La letteratura è per Freud innanzitutto un amore intenso. La sua cultura letteraria è vasta e profonda: giovanissimo ha già letto i greci, conosce Shakespeare, Dostoevskij, Cervantes, Schiller e sarà sempre in grado di … Continua a leggere

Pubblicato in Poesia e Letteratura, Psicoanalisi | Contrassegnato , , | 1 commento